Impasto Acqua e Argilla

 

 

L’argilla laminata e stagionata viene portata all’interno dell’impastatrice dove,
con l’aggiunta di acqua, diventa impasto malleabile per fare i mattoni per pavimenti,
rivestimenti, muratura etc.
Il tetto della Fornace è dotato di un sistema di recupero dell’acqua piovana che durante i mesi uggiosi immagazzinano la stessa in vasche; pronta per essere aggiunta all’argilla.
Ne consegue che la materia prima per un cotto fatto a mano naturale è argilla e acqua piovana. Elementi semplici danno vita ad un antico materiale che riunisce la naturalezza originaria con un altissimo livello tecnico.